14 novembre 2011

questo esercizio è già stato svolto dai ragazzi del corso degli anni passati. per indicazioni sulla lezione  visitate il post già pubblicato (click)

per svolgere questo esercizio servono fogli da lucido e matite colorate (oltre a matite normali ed eventualmente righelli).

La fotocopia consegnata in classe è scaricabile qui. L’esercizio consiste nel Disegnare due composizione dei 7 pezzi (vanno usati tutti e solo una volta). Ogni ricombinazione va disegnata in una versione colorata in cui mettere in evidenza i singoli pezzi (usando colori diversi) e in una in cui ombreggiare il volume totale usando l’ombreggiatura primaria. L’ombreggiatura primaria è una tecnica che permette attraverso l’uso di soli 3 valori tonali (bianco, grigio e nero o 3 sfumature di grigio) di rendere i volumi di forme squadrate con facce perpendicolari tra loro colorando le ombre proprie dell’oggetto da rappresentare.

Immaginando che la luce provenga dall’alto (a piacere se da destra o sinistra) si procede scurendo le facce orientate nella stessa direzione della luce con un grigio più chiaro e le rimanenti con una tonalità più scura.